DISTILLERIA D.E.T.A.
Barberino Val d’Elsa (FI) – ITALIA

GRAPPA DI VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO

Questa Grappa nasce dalle colline di San Gimignano. Unica, come il luogo dal quale trae le sue origini. Vibrante e leggera come la Vernaccia, vino bianco, secco, inconfondibile, famoso nel mondo.

Le vinacce di questo vino, leggermente spremute fresche, dopo un delicato sistema di fermentazione, vengono distillate in moderni alambicchi che ne esaltano il gusto morbido e prezioso.

La distillazione avviene in un alambicco misto, dove la vinaccia passa attraverso disalcolatori orizzontali in acciaio. Il liquido, ottenuto da questa prima distillazione, viene inviato alla colonna di distillazione vera e propria che è un alambicco verticale misto rame acciaio. L’impianto di distillazione appena descritto è un impianto in continuo. La grappa così ottenuta riposa almeno 6 mesi in tini d’acciaio prima di essere imbottigliata.

50 CL
43% Vol
Colore: bianca

 

 

1 COMMENT

  1. E’ una grappa molto “difficile” ed un po’ “tosta”. Chi beve un distillato da vinacce bianche si aspetta sempre profumi dolci e floreali, come sono le grappe del nord. Questa invece è difficile come il vino da cui proviene, che è amato oppure no, senza mezze misure. Ha profumi erbacei ed è un po’ dura, con un ventaglio ristetto di sensazioni, nonostante la buona distillazione la renda morbida. Insomma, è proprio espressione della vinaccia da cui proviene e del vino cui l’uva dà origine ed in sintesi è la rappresentazione del suo territorio, quella San Gimignano acuminata come le sue torri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here